Gruppi di auto mutuo aiuto

Una delle finalità della Casa è agire perché le donne possano rafforzare la propria identità e la consapevolezza di sé e del proprio valore, condizioni indispensabili per superare i propri disagi, prevenire la violenza e poterne uscire.

A volte non si tratta di violenza, ma di difficoltà a gestire o a uscire da rapporti difficili e densi di sofferenza emotiva per dipendenza affettiva.
La prima cosa necessaria ad una donna per sfuggire alla violenza è riconoscerla; la seconda è smettere di giustificare chi gliela fa.
E’ importante imparare a “leggere” con maggior consapevolezza nel proprio disagio e nelle proprie sofferenze, acquisendo una più chiara coscienza di sé e del proprio autonomo valore.
Nei gruppi di auto mutuo aiuto si attua questo percorso: attraverso il dialogo-confronto tra le donne e i loro vissuti, insieme ad una psicologa-psicoterapeuta, ciascuna potrà riconoscere qualcosa di sé anche nell’altra. È un po’ come guardarsi in uno specchio e se ciò, da un lato, può risultare doloroso, dall’altro permette di superare l’angoscia dell’isolamento e favorisce la scoperta di un proprio nuovo cammino.

Ai gruppi di auto-aiuto si può accedere in ogni momento dell’anno, dopo un colloquio con la psicologa-psicoterapeuta, e vi si può rimanere finché se ne sente il bisogno.

Ogni gruppo si incontra settimanalmente per un’ora e mezza il lunedì, il martedì e il mercoledì in orario preserale e serale.

Alle partecipanti viene richiesto un modesto contributo per l’autofinanziamento della Casa.

Per partecipare ai gruppi di auto mutuo aiuto è necessario prendere contatto con il gruppo di ascolto della Casa delle Donne:

  • passare direttamente il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 19
  • lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica del numero 011 8122519
  • scrivere una e-mail a : casadonnetorino@gmail.com