Chi siamo

Casa delle Donne di Torino: autodeterminazione, autonomia politica, lotta per i diritti e per la pace, contrasto delle violenze, sostegno alle donne.

Storicamente, dal 1979 la Casa delle Donne è un riferimento politico del femminismo e del movimento delle donne torinesi.
Dal 2005 è un’associazione di promozione sociale.
Nel 2016, insieme all’Associazione Archivio delle Donne in Piemonte e al Centro Studi Documentazione Pensiero Femminile, ha fondato la federazione Làadan Centro Culturale e Sociale delle Donne in via Vanchiglia 3.

La nostra storia.

Tutte le nostre attività ed iniziative non hanno fine di lucro, ma hanno l’obiettivo fondamentale di ascoltare e sostenere le donne, affermare e difendere i loro diritti e promuovere la cultura e lo sguardo di genere in ogni ambito.

La Casa è un luogo di donne e per le donne, dove ciascuna può ricevere ascolto e supporto ai propri problemi, contare sulla disponibilità e solidarietà delle altre ed esprimere la propria creatività. Non offre ospitalità residenziale.

Le attività organizzate sono dedicate alle donne di tutte le età e provenienze. Autodeterminazione, la salute, la maternità, il contrasto delle violenze, la corretta informazione, i lavori, la pace, la politica delle donne sono i temi sui quali la Casa è impegnata da sempre.

Abitano la Casa gruppi e associazioni che contribuiscono all’elaborazione politica e culturale e/o offrono ascolto e sostegno alle donne: Gruppo di Ascolto e Sostegno, Movimento Donne in Nero Torino e Associazione Zumaglino

Chi desidera mettersi in contatto può utilizzare il modulo o i recapiti disponibili alla pagina  “Contatti”

Le abitanti della Casa