Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie anche di terze parti.

Coordinamento Cittadino delle Donne per l'Autodeterminazione

Il Coordinamento Cittadino delle Donne per l'Autodeterminazione si è costituito nel giugno del 2001 nella Casa delle Donne. Al Coordinamento partecipano donne singole e associazioni femminili, operatrici e dirigenti del settore sanità, amministratrici pubbliche, consigliere comunali, provinciali e regionali, giornaliste…
Mettendo in sinergia le diverse competenze abbiamo prodotto documenti, azioni e richieste precise, soprattutto nei confronti della Regione e del Comune.

Il traguardo più significativo è rappresentato dall'l'istituzione dell'Osservatorio Cittadino sulla Salute delle Donne, che abbiamo promosso in prima persona agli Assessori competenti. L'Osservatorio si pone come strumento di tutela della salute e del ben-essere delle donne e di promozione di azioni in difesa di tali diritti. All'Osservatorio partecipano diversi rappresentanti della società civile, quali associazioni di donne, sindacati, Regione, strutture tecniche deputate alla difesa della salute delle donne (vale a dire le A.S.L. cittadine, alle quali afferiscono i consultori, e l’Azienda Ospedaliera O.I.R.M. Sant’Anna) e gli Assessori comunali competenti.

Per maggiori informazioni sulla storia del Coordinamento e sulle sue iniziative passate e presenti si rimanda alla pagina Chi siamo e cosa facciamo.

Inoltre, alcuni dei numerosi materiali realizzati dal Coordinamento sono visibili nella sezione "Archivi e risorse" alla pagina Documenti e risorse.

Coordinamento delle Donne per l'Autodeterminazione della Casa delle Donne
via Vanchiglia 3 - 10124 Torino (mezzi pubblici 13 15 16 30 55 56 61)
telefono 011.8122519
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .